Mugello dove si trova e cosa visitare

firenze mugello

Ami le moto, la velocità, le corse? Di sicuro avrai sentito nominare il Mugello: dove si trova? Quali sono le sue attrazioni? La vallata toscana, situata a pochi chilometri da Firenze, è adatta sì per gli amanti della velocità, ma anche a chi cerca un luogo in cui passare giornate in pace e tranquillità.

La zona è molto ampia e va dal Passo della Futa al Passo del Muraglione attraversando Scarperia e il suo Passo del Gioco e il Passo della Colla di Casaglia: un territorio ampio, dunque, che non risparmia bellezze al visitatore. Il paesaggio è già di per se meritevole di visita, tanto è variegato. Si passa infatti dalle zone montuose a quelle pianeggianti attraversando le zone collinari ricche di uliveti, vigneti, pascoli e coltivazioni di grano.

Non mancano le ville medicee e gli scavi archeologici come la bellissima Villa Demidoff di Vaglia.

I reperti archeologici sono merito degli insediamenti etruschi e poi romani che hanno interessato il territorio. Certamente degno di nota è il sistema museale della zona, ricco e vario: si va infatti dal Museo delle Civiltà Contadine di Casa d’Erci (nel comune di Borgo San Lorenzo), al Museo della Vite e del Vino nel comune di Rufina, passando per il Museo Archeologico di Dicomano e alla Casa di Giotto a Vicchio, comune che dette i natali al giovane artista toscano.

Come abbiamo sottolineato all’inizio il Mugello è famoso per il suo Autodromo di proprietà di Ferrari: l’autodromo del Mugello ospita ogni anno manifestazioni a carattere internazionale, tra tutte ricordiamo la Moto Gp.

Mugello la valle

Scarperia Mugello Firenze
Scarperia Diritti d’Autore

La valle del Mugello ospita i paesi più famosi: Scarperia, Borgo San Lorenzo, Vicchio sono solo alcuni esempi. Tutti i paesi del Mugello hanno una cosa in comune: un’attenzione particolare per il centro storico, dove si cerca di mantenere inalterate le caratteristiche peculiari.

Pietre antiche, vie storte e irte, palazzi centenari, sono solo alcune delle meraviglie che si possono incontrare passeggiando per questo territorio in cui ogni angolo ha una storia da raccontare. A Scarperia, ad esempio, è necessario non solo visitare il bellissimo Palazzo dei Vicari, ma anche passeggiare per le vie strette del paese e buttare lo sguardo nelle vetrine dei “maestri coltellai” o all’interno delle macellerie, altro vanto della zona.

Una passeggiata in queste strade antiche e scoprirai i lati più curiosi e affascinanti del passato senza però rinunciare alle comodità presenti. Insomma, il Mugello è una località tutta da scoprire, da conoscere e da ammirare.

Mugello verde: tra sogni e colline

Vicchio Firenze
Alba a Vicchio Diritti d’Autore

Il desiderio è quello di visitare il Mugello verde, lontano dai paesi più popolosi? Beh, splendida idea! Tra catene montuose, scorci collinari e aziende agricole, le cose da fare non mancano. Si possono prenotare tour gastronomici alla scoperta dal cibo locale o visite alle cantine per assaporare il buon Chianti della zona di Rufina o ancora visitare vigne e oliveti e passeggiare per le strade dei borghi più piccoli e meno noti, ma non certo carenti in fascino.

I più sportivi possono decidere di visitare il Mugello in bicicletta scegliendo tra percorsi più o meno difficili: il territorio è talmente ricco di varietà paesaggistiche che non sarà difficile trovare un itinerario alla portata di tutti.

Chi soggiorna presso la nostra struttura può chiedere alla reception informazioni riguardo i tuor nell’interland fiorentino: il nostro concierge sarà lieto di fornire tutte le informazioni.

Photo Credit: Evidenza
Mugello dove si trova e cosa visitare ultima modifica: 2017-02-17T08:00:07+00:00 da Redazione

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *