Schiacciata con l’uva alla fiorentina: la ricetta tradizionale

Schiacciata con L'Uva firenze

Firenze non si distingue solo per la sua storia e la sua cultura, ma anche perché offre nella sua tradizione gastronomica piatti come la schiacciata con l’uva alla fiorentina, un dolce stagionale capace di soddisfare anche i palati più golosi!

Schiacciata con l’uva alla fiorentina

Per preparare questo dolce gli ingredienti sono davvero pochi e semplici. La tradizione vuole che venga usato un particolare tipo di uva, l’uva canaiola che, prodotto nella zona del Chianti, è caratterizzato da chicchi acquosi e per questo non adatti alla vinificazione.
Ma se la ricerca dell’uva canaiola diventasse troppo ardua, potrai sempre usare in alternativa l’uva fragola, dai chicchi piccoli altrettanto dolci e succosi. In ogni caso ricordati, come recita la tradizione, di non togliere i semi!

Schiacciata con l’uva ricetta tradizionale

Come si prepara la nostra gustosa schiacciata con l’uva alla fiorentina osservando la ricetta tradizionale?

Uva

Tempi di preparazione

  • Preparazione: 30/40 minuti + eventuale tempo di lievitazione (1h)
  • Cottura: 30 minuti circa
  • Temperatura forno: 180°

Ingredienti
Le dosi indicate sono quelle per una teglia da forno con i bordi alti.

  • 1 kg. di uva nera (canaiola o in alternativa uva fragola)
  • 500 gr. di pasta già lievitata
  • 150 gr. di zucchero
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

  • Prendi la pasta lievitata e lavorala con 4 cucchiai di olio e 50 grammi di zucchero. Infarina il tavolo da lavoro e dividi l’impasto in due metà stendendo una delle due parti fino ad ottenere una sfoglia sottile di forma più o meno rettangolare (deve adattarsi alla teglia che userai).
  • Ora prendi la teglia e ungila di olio, stendici sopra la sfoglia e ricoprila con circa 3/4 di uva, avendo cura di schiacciare bene i chicchi in modo che ne esca il succo. Infine, versa sopra una bella dose di zucchero e 2 cucchiai di olio.
  • Prendi a questo punto l’altra metà dell’impasto e stendilo facendone un secondo strato che poi ricoprirai con l’uva restante. Infine sigilla i bordi tra i due strati piegando le due sfoglie l’una sull’altra e ricopri il tutto con un filo di olio e lo zucchero restante.
  • Inforna per circa 30 minuti e poi sforna quando lo zucchero sarà caramellato e la superficie sarà bruna. Aspetta almeno che sia tiepida prima di divorarla!

Se invece preferisci realizzare anche l’impasto base allora ricorda che ci vorrà anche 1 ora di lievitazione e che ti serviranno anche:

  • 250 gr. di farina 0
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 panetto di lievito di birra

Ora che hai imparato come preparare la schiacciata con l’uva alla fiorentina non ti resta che cimentarti in questa golosa ricetta.

Diritti d’Autore immagine evidenza
Schiacciata con l’uva alla fiorentina: la ricetta tradizionale ultima modifica: 2016-12-16T11:54:11+00:00 da Redazione

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *